• Approfondimenti

Oggi facciamo un salto nel passato, più precisamente a Mogoro. Ogni donna del posto possedeva un telaio nella propria casa, con la quale realizzava corredi utili come cuscini, coperte e corredi decorativi quali gli arazzi. In questi poteva esprimere tutta la sua creatività e fantasia, arricchendo con colori e disegni l´ambiente austero della casa sarda. Con l´arrivo della tessitura industriale il telaio è caduto in disuso. Nel 1978 nasce La Cooperativa Su Trobasciu (Il telaio) composta esclusivamente da donne per portare avanti la cultura tessile che fino a pochi decenni prima era tramandata di madre in figlia.

sutrobasciu

Grazie alla costante ricerca e collaborazione con artisti e designer, le artigiane seguono la tradizione conferendogli una nuova interpretazione. Tutto ciò ha contribuito alla nascita di progetti all´avanguardia che hanno permesso a Su Trobasciu di inserirsi nell´interior design.

La qualità della manifattura e la fantasia delle artigiane permette la realizzazione di una vasta gamma di prodotti, tra i quali arazzi, tende, strisce da tavolo, cuscini, tappeti e bisacce, ricchi di colori, composizioni e simbologie tradizionali in chiave contemporanea.

arazzo-su-trobasciu

La produzione avviene su telai esclusivamente manuali, utilizzando solo fibre naturali (lana sarda, cotone, lino, seta) ad eccezione dei fili dorati che impreziosiscono gli arazzi. Tra le tecniche utilizzate troviamo la lavorazione a bagas, che permette la realizzazione di ricche e preziose fantasie, utilizzata principalmente per gli arazzi; la tecnica Pibiònes, una delle tecniche più rappresentative della cultura sarda, utilizzata per la creazione di illimitate fantasie.

cuscino-su-trobasciu

Venite ad ammirare le loro creazioni nel nostro punto vendita. Vi aspettiamo!